Esonero Ex Enpals per musica dal vivo per particolari categorie
Scritto da showandco    Mercoledì 27 Marzo 2013 14:36    Stampa

Non sono più previsti gli obblighi EX ENPALS per tutte le esibizioni musicali dal vivo. Tale esonero, però, è previsto solo per i musicisti, che operano dal vivo, che rientrino in una delle seguenti categorie:

  • Giovani fino a 18 anni;
  • Studenti fino a 25 anni;
  • Soggetti titolari di pensione di età superiore a 65 anni;
  • Coloro che svolgono un’attività lavorativa per la quale sono già tenuti al versamento dei contributi ai fini della previdenza obbligatoria ad una gestione diversa da quella per i lavoratori dello spettacolo

Per tutte queste figure l’esenzione vale se la retribuzione annua lorda percepita per tali esibizioni non supera l’importo di 5.000,00 €, soglia oltre la quale iniziano tutti gli oneri previsti dall’EX ENPALS. L’esonero vale solo per L’EX ENPALS, mentre permangono gli obblighi relativi agli altri oneri (Irpef, Inail, Inps, Irap, ecc) che vengono comunque gestiti in Cooperativa.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 27 Marzo 2013 14:42 )